Macchie scure (iperpigmentazione)

Cosa sono e come si formano

La melanina è il pigmento responsabile della produzione del colore della nostra pelle. Il colore naturale della pelle è determinato dalla quantità di melanina che il corpo produce e che si deposita nella pelle. Ognuno di noi produce melanina, ma alcune persone ne producono più di altre, ecco perché la loro pelle ha un aspetto più scuro.
Un problema frequente è quando una zona di pelle appare più scura rispetto all’area che la circonda. La zona di pelle irregolare, con colorazione più scura, è caratterizzata da iperpigmentazione e ci sono molte ragioni che determinano questa situazione nei nostri corpi e che, di conseguenza, fanno sorgere la necessità dello sbiancamento della pelle.

Ecco alcune cause dell’iperpigmentazione o macchie per cui la nostra pelle risulta più scura:

Attrito

Ogni volta che si ha molto attrito in una zona si può verificare l’iperpigmentazione (più melanina), sia che si tratti di due parti del corpo che si sfregano una contro l’altra, sia che si tratti di attrito prodotto dall’abbigliamento contro una parte del nostro corpo.

Genetica

L’iperpigmentazione può verificarsi semplicemente perché il corpo è predisposto a reagire in un certo modo: la produzione di melanina, troppa o poca che sia, è in qualche caso ereditaria.

Esposizione al sole

È ormai scientificamente provato che il tempo trascorso sotto il sole altera l’aspetto della nostra pelle. Una prolungata esposizione sotto il sole può portare a macchie solari indesiderate o ad altri tipi di danni che possono scurire in maniera seria determinate aree del corpo e rendere necessario lo sbiancamento della pelle.

Età

Con il passare degli anni la pelle va incontro ad una serie di cambiamenti. Fattori come lo stile di vita o la dieta possono determinare una sovrapproduzione di melanina alterando l’aspetto della nostra cute. Viso e mani sono le parti che maggiormente mostrano i segni del tempo, ma anche le parti intime possono essere colpite da macchie cutanee o iperpigmentazione per cui lo sbiancamento risulta essere l’unico rimedio.

Cambiamenti ormonali

L’iperpigmentazione dovuta ai cambiamenti ormonali è più comunemente associata alle donne che attraversano la menopausa o la gravidanza. Inoltre, l’aumento di produzione di melanina si manifesta quando l’attività degli ormoni sessuali femminili (in gravidanza o menopausa) si combina con l’esposizione al sole. Sbalzi ormonali possono essere causati anche dall’uso di alcuni farmaci.

Ceretta e Rasatura

La rasatura o la ceretta provocano traumi alla pelle: ogni volta che c’è un trauma alla pelle ovvero un’irritazione, aumentano le probabilità di una risposta cutanea, portando alla possibilità di sviluppare pelle scura (iperpigmentazione, sovrapproduzione di melanina).

Traumi o ferite

Le lesioni, le operazioni chirurgiche e le ustioni causano danni alla pelle che provocano cicatrici o macchie di pelle.

 

Come si può vedere, molti sono i motivi per cui la pelle può scurirsi nel tempo. Fortunatamente, a prescindere dal fattore scatenante, c’è un modo naturale di invertire il processo di iperpigmentazione e schiarire: lo sbiancamento della pelle, una soluzione che rende il tessuto cutaneo di nuovo luminoso e radiante.

La lotta contro gli inestetismi della pelle, delle aree oscure e delle macchie ostinate è sempre aperta. C’è però un modo per ottenere un tono uniforme della pelle senza ricorrere a prodotti chimici aggressivi e nella maggior parte dei casi controproducenti: Intimate White®

Con l’aiuti di Intimate White® e di altre sane abitudini è possibile ottenere una pelle piacevole e sentirsi a proprio agio con il proprio corpo.

Questa innovativa crema schiarente si dimostra efficace per lo sbiancamento pelle delle zone intime fino a 3 toni più chiari in sole 6 settimane.


Leave a Reply